23rd Day

23 Dic

happy_holidays

Regali dell’ultim’ora? A chi ama l’arte del tricot, farà senz’altro piacere ricevere un bel paio di ferri da calza nuovi o un bel set all’ultima moda!

Iniziamo col vedere quale tipo di ferro è preferibile regalare, perché ogni “knitter” ha senz’altro delle preferenze!

FERRI DRITTI A UNA PUNTA

Questi sono gli aghi da maglia che le nostre nonne hanno usato per generazioni.
Sono esattamente come dice il loro nome: sono dritti, con una punta su una estremità, e un tappo di qualche tipo dall’altra.
Tutti gli aghi sono disponibili in diversi materiali e colori!

FERRI DRITTI A DUE PUNTE

Un ago a doppia punta tende ad essere molto più corto di uno a punta singola. Come suggerisce il nome, invece di un tappo su un’estremità, hanno un altra punta. È possibile utilizzarne tra i 2 e i 5  contemporaneamente, a seconda del progetto.
Essi sono utilizzati principalmente per lavorare a maglia piccoli tubi, come calze, guanti e maniche.

 

FERRI CIRCOLARI

I ferri circolari sono usati in modo simile ai ferri a doppia punta, ma tendono a essere utilizzati per progetti che richiederebbero un tubo di maglia con una circonferenza più grande, come un cappello, o il corpo di un maglione.
Essi sono costituiti da un cavo flessibile, che unisce due aghi insieme.

 

FERRI DI METALLO

I ferri di metallo, tendono in generale a rendere il lavoro più veloce, grazie al fatto che su di essi i punti scivolano più in fretta. Si lavora molto bene su questo tipo di ferri, a patto che non si abbia una tensione molto stretta nel lavoro.

ferri in bamboo

FERRI DI BAMBOO 

Il bambù è un ottimo materiale per i ferri da maglia. Hanno una buona presa sul filo, che può essere una cosa negativa o positiva a seconda di quello che stai facendo, ma quando si realizzano le calze, per esempio, sono fantastci. Solitamente infatti per eseguire questo tipo di progetto, si utilizzano gli aghi a doppia punta (vedi sopra) e la cosa peggiore, utilizzando un ferro in metallo, è quella di perdere metà dei punti da un dei ferri perché scivolano troppo! Il bamboo ha invece un effetto “frenante” che ci aiuta nel mantenere ben saldi tutti i punti!

 

Ci sono inoltre ferri in LEGNO, che ha caratteristiche quasi simili al bamboo. E ferri di PLASTICA, senz’altro i più economici ma anche i meno belli da usare a mio parere. Purtroppo in Italia la maggior parte di ferri reperibili nei negozi e nelle mercerie è di questo genere: insignificante plastica grigia. Ma se fate una ricerca sul web, troverete tantissime offerte di ferri colorati e in materiali molto più qualitativi:  spenderete qualcosa in più, ma il vostro ego da magliaia ne sarà ripagato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: